CHI SIAMO - etica e banche

Vai ai contenuti

Menu principale:

CHI SIAMO

Elvio Ermacora ha un passato da imprenditore nel campo dell' etica ambientale, energetica e bioedile.
E' stato uno dei promotori della bioedilizia in Italia, ricevendo riconoscimenti anche a livello internazionale.
E' stato consulente di governi, amministrazioni pubbliche e società multinazonali.
Per aver osato sul mercato proponendo prodotti, soluzionie tecnologie innovative è stato messo alla berlina dalle lobby politiche ed economiche che non gli hanno permesso di aver raggiunto inaspettati successi senza il loro consenso.
Dal 2008 un D.G. di un istituto di credito lo ha segnalato ingiustamente alla centrale rischi di Banca d' Italia per aver osato esprimere un suo parere sull' istituto dallo stesso diretto. Dalla segnalazione è iniziata la tragedia imprenditoriale e personale.
Ma da buon friulano, non si è arreso e ha deciso di lottare per far valere i suoi diritti e quelli dei colleghi imprenditori.


Chi è ETICA E BANCHE
Siamo piccoli imprenditori, professionisti e lavoratori: siamo molto concreti nel nostro procedere.
Riteniamo che oltre all'aiuto concreto ai colleghi imprenditori, ai professionisti, alle partite iva, ai risparmiatori, ci sia la neccessità imprescindibile di agire in campo politico.
Non essendo avvocati o commercialisti ci interessa risolvere il problema alla fonte e non trascinare conflittualità interminabili sia in termini giuduziari che in termini extra giudiziali.
E per questo stiamo portando avanti dal 2014 una discussione per la stesura di una proposta di legge condivisa da tutte le forze politiche, in primis dai Parlamentari che hanno già presentato delle iniziative analoghe in materia economico/finanziaria e di contenziosi bancari, usura e anatocismo.

Abbiamo già incontrato i rappresentanti del Governo, della Magistratura e della Commissione Giustizia del Senato per presentare Loro tale nostra iniziativa che è stata apprezzata e condivisa.

In questo particolare momento storico sosteniamo la la Politica italiana, sostenendo che solo essa possa intervenire a dirimere le gravi ed insostenibili questioni riguardanti i Contenziosi in materia di rapporti di credito bancario e finanziario e la concomitante e conseguente guerra economica tra banche, imprese e cittadini che da nove anni sta dilaniando il nostro Paese.







L’Associazione A.I.BI.M. Onlus si occupa di informare e sostenere i propri Associati al fine di veder loro riconosciuti i propri diritti ed essere risarciti dell’eventuale danno, diretto e indiretto, subito da soggetti finanziari, bancari o economici che si siano resi colpevoli “di scorrettezze contabili”.
Questo perché, ne siamo stati protagonisti in primis, e ne siamo usciti, in qualche modo, riappropriandoci del nostro ruolo nella società, nella famiglia e nell’economia del Paese facendolo solo per LA GIUSTIZIA e per AVERE GUSTIZIA.

Abbiamo aiutato centinaia di imprenditori e partite IVA

    


La A.I.BI.M. Onlus, attraverso il suo ramo Etica e Banche, vuole dare un contributo concreto alla soluzione dei problemi urgenti e indifferibili quali le problematiche  riguardanti la grave crisi economico-finanziaria, che ha dissipato le risorse che i nostri Padri, con enormi sacrifici, avevano ottenuto.
Dalla crisi economico finanziaria mondiale la situazione venutasi a creare tra sistema bancario e gli utenti (imprese e famiglie) ha raggiunto livelli non più tollerabili.








Dalla mancanza di credito, ai tassi corrispettivi eccessivi, tra i più alti d’Europa, quando il costo del danaro per le banche è equivalente a ZERO, ai crediti deteriorati del sistema creditizio che hanno raggiunto la stratosferica somma pari a di 350 Miliardi di Euro.







COME?
  • Creando un NETWORK TECNICO GIURIDICO  formato da Avvocati, Commercialisti, Consulenti e Professionisti al fine di lavorare in sinergia per risolvere le problematiche dei nostri associati.
  • Organizzando tavole rotonde, convegni, seminari in tutta Italia, rivolti a Imprenditori, Risparmiatori, Cittadini, offrendo un concreto supporto tecnico e giuridico, nonché morale a tutti coloro che sono stati colpiti dall’odierna grave situazione, con il massimo dell’impegno, ponendo a disposizione le proprie competenze umane, sociali, etiche, professionali e organizzative;
  • Predisponendo una Proposta di Legge per la revisione delle leggi 108/96, 44/99, 3/12 e l.m.e i.;
    


A.I.BI.M., con il ramo BIOCOSTRUIRE per oltre 25 anni ha raggiunto importanti risultati nell'ambito della Bioedilizia, delle problematiche ambientali e del risparmio energetico, vuole contribuire attivamente anche nell'ambito dell'Etica Bancaria, come ha fatto fino ad ora, da un quarto di Secolo nel campo ambientale, della bioedilizia e del risparmio energetico.Vorremmo anche in questo campo dare il massimo dell’impegno e delle nostra professionalità organizzativa, umane, sociale ed etica.


         

Magistrati, professionisti, consulenti, imprenditori si alternano come relatori ai nostri seminari e convegni, supportandoci in queste particolari e delicate problematiche di alta difficoltà tecnico e giuridica e con un complesso scenario giurisprudenziale in continuo e non univoco cambiamento.
Magistrati, facenti parte di pool di punta, di particolare prestigio e conoscenza della materia, sono tra i maggiori esponenti della Magistratura italiana e da decenni sono impegnati con attenzione e convincimento da queste tematiche, avendo presentato il loro pensiero tramite scritti divulgativi, articoli e testi, nonché partecipando a decine e decine di seminari.



    
PERCHÈ?
Dal 2011 l’A.I.BI.M., si occupa di Economia Etica, interessandosi alle problematiche relative ai “CONTENZIOSI IN MATERIA DI RAPPORTI DI CREDITO BANCARIO E FINANZIARIO quali ad esempio Usura ed Anatocismo.
Problematiche che tutti noi tocchiamo con mano, soprattutto dopo la crisi del 2008, a tutt’oggi non ancora conclusasi.
Ogni giorno, tutti noi, non importa se siamo Imprenditori, Commercianti, Artigiani, Partite Iva o Semplici Cittadini, abbiamo a che fare con Banche ed Istituti di credito per c/c, fidi, investimenti, leasing, finanziamenti, piccoli prestiti, carte di credito e di debito, mutui, e chi più ne ha più ne metta.
Le poche volte che il credito ci viene concesso, a quali condizioni e a quali spese siamo sottoposti?


 


    
Una tessera del complesso trattato firmato a  Parigi nel dicembre 2015, nell'ambito della COP 21, è stata posta anche da A.I.BI.M, ramo BIOCOSTRUIRE.
In passato abbiamo ottenuto risultati importanti e di grande prestigio, che ci rendono orgogliosi della nostra attività e, per il futuro, con Etica e Banche non vogliamo essere da meno.

COME POSSIAMO AIUTARTI
Ci siamo presi per mano, dopo essere stati vessati, usurati ed estorti dai sistemi forti.
Abbiamo creato un associazione per difenderci e far valere i nostri diritti!
Siamo imprenditori, artigiani, commercianti, partite iva... che hanno imparato a combattere contro un sistema ingiusto.
Unisciti a noi e scopri cosa possiamo fare insieme.


Avete delle domande o volete dei chiarimenti? Compilate il modulo e-mail che trovate di seguito, vi risponderemo il prima possibile.
Potete usarlo anche per ISCRIVIERVI ALLA NEWSLETTER e DIVENTARE SOCI.







Etica e Banche.
Soluzioni nei contenziosi bancari e non solo
P. Iva e C.F.  02502810308
mail: info@eticaebanche.it     tel: 0432 971587

Torna ai contenuti | Torna al menu